Maledetta primavera: ancora freddo

Maggio senza pace: al Sud piogge e temperature basse fino a giovedì

Maledetta primavera: ancora freddo

ROMA – Ancora freddo e piogge oggi sul Centro Sud dell’Italia, mentre giovedì il maltempo si sposterà sul Sud, facendo arrivare un po’ di primavera sul resto del Paese. Venerdì arriverà una nuova perturbazione atlantica sul Centro Nord, mentre il Sud dovrebbe rimanere al caldo. Sono le previsioni del sito 3bmeteo.com.

“Un nuovo impulso freddo dal Nord Europa, l’ennesimo della serie in questo maggio tormentato, punta l’Italia. Mercoledì – dicono gli esperti – ci attendiamo rovesci e temporali sparsi al Centro Sud, con neve sull’Appennino fin sotto i 1.500 metri. Marginalmente coinvolto anche il Nord, con qualche pioggia. Le temperature si manterranno ben al di sotto delle medie del periodo”.

“Giovedì ritroveremo piogge e temporali sparsi soprattutto al Sud e sulle adriatiche, mentre sul resto del Paese assisteremo a un miglioramento, pur con qualche occasionale acquazzone. La colpa di questa instabilità constante risiede nell’anomalo posizionamento degli anticicloni, i quali continuano a puntare il Nord Europa, lasciando il Mediterraneo centrale e quindi l’Italia continuamente esposti a irruzioni di aria fredda dalle latitudini polari”.

Ma il maltempo tormenterà anche il fine settimana. “Da venerdì al weekend i venti freschi da Nord verranno sostituiti da più miti ma umidi venti atlantici, che porteranno altre piogge e temporali. Il tempo peggiore lo attendiamo al Centro Nord, in particolare Nordovest e Toscana. Per il Sud e i versanti adriatici si prevedono invece “più sole e netta ripresa delle temperature”.


Correlati