Evade e morde un carabiniere

Paternò: due giovani arrestati in strada

Evade e morde un carabiniere

PATERNÒ (CATANIA) – Sorpreso dai carabinieri per le strade di Paternò, un ventenne che era evaso dai domiciliari non ha esitato a mordere a una gamba un militare che tentava di bloccarlo. Inseguito, Adriano Apolito è stato ammanettato e portato nel carcere catanese di Piazza Lanza.

Un altro evaso, il trentenne Gregorio Melotino, è stato beccato sempre a Paternò da una pattuglia di carabinieri in via Ancona. E’ stato ricollocato ai domiciliari.


Correlati