Ruba utensili da cucina al supermercato

Augusta. Gli addetti alla vendita sorprendono la 39enne e chiamano i carabinieri: recuperati 100 euro di refurtiva

Ruba utensili da cucina al supermercato

AUGUSTA (SIRACUSA) – I carabinieri di Augusta hanno arrestato una 39enne pregiudicata Maria Caruso per furto aggravato.

Ieri pomeriggio all’interno di un supermercato, dopo essersi disfatta delle etichette antitaccheggio, ha nascosto in uno zaino diversi utensili da cucina, cercando di dileguarsi con la refurtiva senza però riuscirci grazie al tempestivo intervento dei due addetti alle vendite che, dopo essersi resi conto del furto, hanno chiamato i carabinieri.

I militari hanno recuperato l’intera refurtiva, del valore di circa 100 euro. La donna è invece stata arrestata e, dopo il rito direttissimo, sottoposta all’obbligo di firma giornaliero.


Correlati