Fratelli pusher mentre sono ai domiciliari

Paternò. I carabinieri notano uno strano via vai in casa: un arresto e una denuncia per spaccio di marijuana

Fratelli pusher mentre sono ai domiciliari

PATERNO’ (CATANIA) – I carabinieri di Paternò hanno arrestato il 23enne Daniele Apolito e denunciato il fratello ventenne, entrambi già agli arresti domiciliari per droga, per spaccio.

L’eccessivo viavai di persone dalla loro casa ha insospettito i militari che durante la perquisizione hanno trovato 100 grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione e materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi. Addosso al fratello ventenne trovate alcune dosi di marijuana pronte a essere piazzate.


Correlati