Partinico, medicinali scaduti in ospedale

Nel reparto di psichiatria del Civico trovate 18 confezioni di sedativi non più idonei somministrati ai pazienti: denunciato primario

Partinico, medicinali scaduti in ospedale

PALERMO – I carabinieri del Nas hanno sequestrato medicinali scaduti nel reparto di psichiatria dell’ospedale Civico di Partinico (Pa). Nel corso di un sopralluogo sono state trovate 18 confezioni di sedativi scaduti a febbraio che sarebbero stati somministrati ai pazienti anche ieri mattina.

Sono stati denunciati il primario del reparto Leonardo Longo e la coordinatrice infermieristica del reparto, Patrizia Agosta. Sono accusati di somministrazione di medicinali guasti o imperfetti. I medicinali sono stati sequestrati.


Correlati