Mineo

Ruba 200 chili di arance e dichiara una falsa identità, arrestato (FOTO)

Mineo

MINEO (CATANIA) – I carabinieri hanno arrestato a Mineo il 35enne palagonese Massimo Gulizia per furto di arance. Ieri sera sulla strada provinciale 181 hanno imposto l’alt alla sua Fiat Punto, all’interno della quale hanno trovato 200 chili di agrumi rubati poco prima in contrada Rocchicella. Gulizia, sprovvisto di documenti, ha fornito false generalità, finendo agli arresti domiciliari.


Correlati