A Los Angeles per gli Oscar? No, per il festival del cinema di Taormina

Presentazione americana per l’edizione numero 65 che in estate darà spazio a film diretti da donne

A Los Angeles per gli Oscar? No, per il festival del cinema di Taormina

LOS ANGELES – Presentazione americana per il Taormina FilmFest. Nella settimana degli Oscar i direttori Silvia Bizio e Gianvito Casadonte si sono ritrovati a Los Angeles per parlare della 65esima edizione, all’interno del Los Angeles Italia film festival fondato e diretto da Pascal Vicedomini.

La rassegna cinematografica taorminese ritroverà la lunghezza di 7 giorni, dal 30 giugno al 6 luglio, e presterà particolare attenzione a film diretti da donne, con focus sul cinema arabo e orientale, problematiche sociali globali, film di giovani registi, includendo fiction, documentari e cortometraggi, con una sezione di corti siciliani.

Presenti a Los Angelese per Videobank, produttore e organizzatore dell’evento, l’amministratore unico Maria Guardia Pappalardo e il general manager Lino Chiechio. Ad accogliere la delegazione di Taormina il console generale italiano Silvia Chiave. Al gruppo si è poi unita l’attrice messinese Maria Grazia Cucinotta. I film vincitori del festival verranno presentati successivamente a Los Angeles all’Istituto italiano di cultura.


Correlati