A Giacomo Tamburino il premio Ippocrate 2019

di Nuccio Sciacca – Il riconoscimento è assegnato ogni anno dall’Ordine dei medici di Catania alle eccellenze professionali

A Giacomo Tamburino il premio Ippocrate 2019

Il professor Giacomo Tamburino riceverà domenica 24 febbraio all’hotel Nettuno, nel corso della tradizionale Giornata del Medico, dal presidente dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Catania, professor Diego Piazza, il premio Ippocrate istituito nel 2004 e destinato a eccellenze della medicina etnea.

Nato a Catania il 1° dicembre del 1925, Tamburino, dopo gli studi classici al liceo “Cutelli” si laurea nel 1949 in Medicina e chirurgia con il massimo dei voti e la dignità di stampa per la tesi. Specializzato nel 1952 in Cardiologia e nel 1955 in Ematologia, entra nella scuola del prof. Luigi Condorelli e lo segue a Roma dal 1951 al 1958 negli istituti di Patologia medica prima e di Clinica medica dopo nell’università “La Sapienza”.

Torna a Catania nel 1958, ed è assistente prima e aiuto dopo nell’Istituto di Semeiotica medica diretto dal prof. Gianmaria Rasario fino al 1972 quando gli succede nella direzione. Consegue quattro libere docenze: Semeiotica Medica (1957), Patologia Medica (1959), Clinica Medica (1961) e Idrologia Medica (1965). Da professore ordinario dirige l’istituto di Semeiotica medica (1972-79), di Patologia medica (1979-86) e di Clinica medica (1986-98).

Nella stessa giornata che avrà inizio alle ore 9 verrà conferito anche il premio Sant’Apollonia intitolato alla santa martire, protettrice del dentista e dei suoi pazienti, e che si affianca dal 2014 al premio Ippocrate. Quest’anno sarà consegnato al professor Girolamo Pappalardo, a lungo direttore della clinica universitaria catanese di Odontoiatria.

Come nella tradizione della Giornata del medico verranno consegnate le onorificenze ai medici che hanno raggiunto mezzo secolo di professione che quest’anno sono: Francesco Barlotta, Salvatore Biondi, Salvatore Calì, Eufemia Teresa Caponnetto, Vincenzo Carciotto, Vincenzo Cavallaro, Antonino Ciaramella, Serafino Condorelli, Giuseppe Consoli,  Laura Di Benedetto, Sebastiano Di Franco, Giovanni Farina, Barbaro Vittorio Finocchiaro, Michele Giaimo, Carmelo Guardo, Gabriele La Rosa, Mario Lipera, Ignazio Lorenti, Carmelo Magnano, Sebastiano Motta, Mario Musumeci, Gesualdo Palazzo, Roberto Pennisi, Antonino Maria Petrina, Luigi Francesco Platania, Giuseppe Pulvirenti, Venerando Russo, Carmelo Sortino, Luigi Spatola, Gerald Stiegler, Franca Maria Stivala, Emilia Tiralosi, Angelo Tringale, Fausto Ventura.

La Giornata sarà conclusa dal Giuramento di Ippocrate pronunciato da tutti i neo iscritti.


Correlati