Palermo

Ancora un tentativo di colpo della banda “spacca vetrine”, preso di mira negozio di ottica

PALERMO – Torna in azione la banda spacca vetrine a Palermo. A essere presa di mira la vetrina del negozio di ottica ”Amici a prima vista” in via Roma. Come per gli altri colpi la vetrina dell’ottica è stata trovata con grossi colpi di mazzuolo e bruciature provocate dall’utilizzo della fiamma ossidrica per cercare di riscaldare il vetro e renderlo più vulnerabile.

Anche in questo caso i ladri hanno provocato solo danni seri ai commercianti senza riuscire a rompere il vetro. Era già successo le scorse settimane, diversi i negozi presi di mira. I colpi al pub Laguna Blu in via Squarcialupo alle spalle di via Roma. Stesse scene viste da Ploplì in viale Lazio, alla Rinascente in via Roma, all’ex negozio Navigare sempre in via Roma e nella gioielleria Cipolla vicino piazza San Domenico.


Correlati