‘Candelore abbandonate sotto la pioggia’

Catania. La protesta social dei devoti di Sant’Agata: “L’acqua può danneggiare un patrimonio inestimabile”. VIDEO

‘Candelore abbandonate sotto la pioggia’

CATANIA – Festa di Sant’Agata stravolta dalla pioggia. Una giornata di maltempo, la seconda delle tre, che ha imposto addirittura gli impermeabili per le candelore (foto di “Sant’Agata e le candelore”). Ma per qualcuno, compresi gli stessi portatori, queste coperture non sono sufficienti e così sui social è nata una polemica.

“I cerei sono stati abbandonati alle intemperie in piazza dei Martiri – scrive un catanese -. E’ una vergogna, l’acqua potrebbe anche danneggiare un patrimonio della città e del mondo intero”.

“Sono state piazzate lì come se fossero un oggetto qualsiasi – dicono i devoti – nonostante il loro inestimabile valore artistico e storico”.


Correlati