Ragusa, ladro solitario rubava di tutto

Furti notturni in bar, palestre, ristoranti e negozi di ogni genere: fermato ventenne albanese incastrato da un’impronta. VIDEO

Ragusa, ladro solitario rubava di tutto

RAGUSA – La Polizia di Ragusa ha catturato il ventenne albanese Arxhens Zykollari per furto aggravato a bar, palestre, ristoranti, negozi per l’agricoltura, abitazioni, rivendite di biciclette e tabacchi.

Il modus operandi era sempre lo stesso: il giovanissimo ladro si recava sul posto a bordo di uno scooter di notte, effettuava alcuni giri di perlustrazione e quando era sicuro di operare perché non vi era nessuno, utilizzando un piede di porco, faceva ingresso e rubava ogni bene.

Durante uno dei furti commessi il ladro ha anche lasciato un’impronta rilevata dalla Polizia Scientifica che lo ha incastrato insieme con l’esame delle immagini degli impianti di videosorveglianza.

Al momento dell’arresto gli agenti hanno scovato il giovane ladro vicino la fermata dell’autobus, forse perché in procinto di partire. Inoltre, in casa di 4 ricettatori è stata trovata parte della refurtiva: televisioni, 4 biciclette per un valore di quasi 30.000 euro, computer, tablet e gasolio. I ricettatori, tutti albanesi, sono stati denunciati.


Correlati