Ruba nella casa che aveva ristrutturato

Castiglione di Sicilia. Con la refurtiva aveva arredato la sua abitazione: denunciati imprenditore edile e la sua compagna

Ruba nella casa che aveva ristrutturato

CASTIGLIONE DI SICILIA (CATANIA) – Un piccolo imprenditore edile di 24 anni e la convivente, sua coetanea, sono stati denunciati da carabinieri di Castiglione di Sicilia per concorso in ricettazione.

Secondo l’accusa, dopo aver effettuato dei lavori di ristrutturazione in un immobile di contrada Arcuria, approfittando dell’assenza del proprietario, hanno rubato dall’appartamento una lampada con paralume in tessuto, un tavolino in legno, un maxi schermo Lcd, un apparato satellitare e diverse piastrelle ornamentali in gres porcellanato.

La refurtiva è stata trovata da militari dell’Arma nella casa dei due indagati, che l’avevano usata per arredare il loro immobile.

Correlati