Ecco Sant’Agata: aperto il sacello

VIDEO: “E’ come entrare nella sua casa”

Un anticipo della festa. In cattedrale visita straordinaria della “cammaredda” dove sono custodite le reliquie della patrona: ingresso consentito fino alle 17. VIDEOFOTO

Ecco Sant’Agata: aperto il sacello

CATANIA – Entrano nel vivo a Catania le celebrazioni per Sant’Agata. Oggi apertura straordinaria del Sacello, che tanto successo ha avuto due anni fa, così da poter ammirare la “cammaredda” dov’è collocata la patrona. Porte aperte in cattedrale dalle ore 7.30 alle 17.

I fedeli potranno ammirare l’interno con le reliquie di Sant’Agata e gli affreschi cinquecenteschi. La piccola cappella, protetta da una pesante porta di metallo preceduta da un cancelletto in ferro battuto dorato, custodisce il prezioso tesoro agatino.

Correlati