Palermo

Selfie incastra i rapinatori, tre arresti

PALERMO – Lo scorso 28 aprile, in quattro, compirono una rapina in un bar di piazza Scaffa, a Palermo. Uno dei malviventi fu subito arrestato dalla polizia, gli altri sono finiti in manette oggi, traditi da selfie che li ritraggono con tanto di pistola in pugno. Le foto hanno condotto gli agenti della Mobile sulle tracce dei tre. Accertamenti di natura biologica svolti dal Gabinetto regionale di polizia scientifica sulla vettura abbandonata durante la fuga, hanno confermato i sospetti. All’interno dell’auto sono stati trovati cappellini, guanti in lattice, fascette, passamontagna, felpe, scaldacollo, nonché la voluminosa macchina scambiamonete, sottratta al bar durante la rapina. Gli arrestati sono Rosario Favarò, 21 anni; Omar Methlouthi, 21 anni e Salvatore Gandolfo, 25 anni. In precedenza era stato arrestato Salvatore Cocuzza.

Correlati