“Lega e M5s tagliano gambe alla Sicilia”

Faraone protesta con i deputati Pd dell’Isola: “Il governo sta praticando politiche contro il Sud”

“Lega e M5s tagliano gambe alla Sicilia”

PALERMO – “Lega e M5s tagliano le gambe alla Sicilia” è lo slogan su un cartello dove una mano impugna delle forbici con le quali sta per tranciare la Trinacria, simbolo dell’isola, scelto dal Pd per una campagna in cento piazze della Sicilia per replicare un’ iniziativa nazionale.

A presentarla è stato in conferenza stampa, nella sede regionale del partito a Palermo, il segretario dei Dem in Sicilia, Davide Faraone che ha indossato, assieme ad altri esponenti del Pd, una maglietta nera con la scritta “Non dimentico” in riferimento alle frasi anti-meridionaliste pronunciate in passato da esponenti della Lega. “Il governo sta praticando politiche contro il Sud”, ha sostenuto Faraone che ha citato alcune frasi contro i meridionali di Salvini, Calderoli, Borghezio, Centinaio.

Faraone ha aggiunto: “Oggi non dicono più quelle frasi ma stanno praticando politiche ancora più anti-meridionali rispetto a quando dicevano quelle cose e non erano consequenziali”. Il segretario del Pd ha annunciato che le iniziative “saranno molteplici, sempre tra la gente”.


Correlati