Maltrattamenti e stalking alla ex moglie

Gela. In manette un pregiudicato per le reiterate aggressioni alla donna e alla figlia di 15 anni

Maltrattamenti e stalking alla ex moglie

GELA (CALTANISSETTA) – Un pregiudicato è stato arrestato a Gela per maltrattamenti e stalking nei confronti della sua ex moglie.

L’uomo, nonostante fosse sottoposto all’obbligo di firma e avesse già ricevuto un avviso orale, avrebbe più volte aggredito e maltrattato la donna sia all’interno delle mura domestiche che fuori dall’abitazione, pedinandola sul posto di lavoro e persino anche al Palazzo di Giustizia di Gela.

Proprio ieri, la vittima, si è recata in Procura, in compagnia della loro figlia di 15 anni, per denunciare i maltrattamenti subiti dall’ex marito. L’uomo, con diversi precedenti penali, è stato arrestato dalla sezione di polizia giudiziaria su disposizione della Procura e condotto in carcere.

Correlati