Pensionata ruba profumi alla Rinascente

Catania. Settantenne si defila dall’uscita di via Sant’Euplio ma trova i carabinieri chiamati da una commessa

Pensionata ruba profumi alla Rinascente

CATANIA – I Carabinieri di Catania hanno arrestato una pensionata di 70 anni per il furto alla Rinascente. La donna, dopo aver razziato alcuni profumi di marca e degli oggetti di Natale dagli espositori dell’esercizio commerciale e rimosso da ognuno di essi le placche antitaccheggio, li ha nascosti nella borsa per poi tranquillamente recarsi verso l’uscita secondaria di via Sant’Euplio dove ha trovato ad attenderla i carabinieri, intervenuti tempestivamente grazie a una telefonata di una delle impiegate al 112. La refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata restituita ai responsabili dei reparti.

Correlati