“Offesa la reputazione di Fiumefreddo”: chiesto processo per giornalista etneo

Catania: Ignazio De Luca è accusato di diffamazione per un articolo sull’avvocato

“Offesa la reputazione di Fiumefreddo”: chiesto processo per giornalista etneo

CATANIA – La Procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio per diffamazione, con la recidiva reiterata, del giornalista Ignazio De Luca, autore di un articolo pubblicato sulla rivista on line ‘La spia press’ che, secondo l’accusa, “offendeva la reputazione dell’avvocato Antonio Fiumefreddo”.

Il pezzo pubblicato il 23 giugno scorso, ricostruisce il pm Andrea Ursino nella richiesta di rinvio a giudizio, ipotizzava che era stato il penalista a “passare al giornalista Barresi copia della richiesta di decreto penale di condanna nei confronti di un suo assistito, Angelo Attaguile” e che “Fiumefreddo aveva istruito Attaguile su domande da porre durante le audizioni della Commissione parlamentare antimafia” di cui l’esponente del movimento Noi con Salvini faceva parte. L’inchiesta è stata avviata su denuncia dell’avvocato Fiumefreddo.

Correlati