Ospite comunità morì dopo incidente, denunciato responsabile

Noto. Abdoul Balde, senegalese di 19 anni, giocando in un campo di calcetto aveva battuto la testa contro un muro posto in posizione pericolosa. Il 43enne è indagato per omicidio colposo

Ospite comunità morì dopo incidente, denunciato responsabile

SIRACUSA – Gli agenti del commissariato di Noto hanno denunciato per omicidio colposo un uomo di 43 anni di Siracusa: dopo mesi di indagini sono riusciti a ricostruire la dinamica della morte di un senegalese di 19 anni, ospite di un centro d’accoglienza per migranti.

Abdoul Balde, nel corso di una partita di calcio nel campetto del centro, aveva perso l’equilibrio e battuto la testa contro un muro, procurandosi un edema cerebrale che aveva provocato il decesso.

Il responsabile del centro d’accoglienza non avrebbe impedito agli ospiti della struttura di utilizzare il campo da gioco. L’uomo, inoltre, non avrebbe adottato alcuna iniziativa per rimuovere il muro, né contromisure che eliminassero o attenuassero il rischio di incidenti.

Correlati