Liberata a Matera, uccisa in Sicilia

Uno dei due esemplari di capovaccaio era diretto per la migrazione verso la Tunisia: è stato colpito da una fucilata a Mazara del Vallo (foto Guido Ceccolini Lipu Catania)

 

Correlati