Lancia biglie di ferro ai passanti

Palermo. Al momento dell’arresto l’uomo, ubriaco, si è scagliato contro un carabiniere

Lancia biglie di ferro ai passanti

PALERMO – Un romeno di 42 anni è stato arrestato a San Cipirello (Pa) per resistenza a pubblico ufficiale e getto pericolose di cose. L’uomo ubriaco ha lanciato biglie di ferro ai passanti in corso Trento vicino alla statua di padre Pio biglie di ferro ai passanti. Sono intervenuti i carabinieri e il romeno si è scagliato contro il maresciallo colpendolo al volto.

I militari hanno sequestrato due biglie di metallo. “A San Cipirello è presente da anni una comunità romena perfettamente integrata – dice il sindaco Vincenzo Geluso – Sono tutte persone perbene, e grandi lavoratori”. Sembra che l’uomo fosse arrivata in pullman da Palermo qualche giorno prima per raggiungere conoscenti.

“Esprimo solidarietà, anche da parte dell’amministrazione, nei confronti del maresciallo coinvolto e di tutta l’Arma dei carabinieri – aggiunge Geluso – Condanno questo genere di azioni violente, da chiunque provengano. Queste azioni sono estranee al nostro paese”.

Correlati