Forte terremoto al largo della Calabria

Scossa di magnitudo 4.4: paura ma nessun danno a Tropea e nei paesi vicini affollati da turisti

Forte terremoto al largo della Calabria

ROMA – Paura ma niente scene di panico sulla costa vibonese, in Calabria, dove la notte scorsa è stata distintamente avvertita la scossa di terremoto di 4.4 di magnitudo registrata al largo della costa.

Il sisma si è verificato a una profondità di 57 km, in una zona che in questo periodo è affollata di turisti, ed è stato sentito particolarmente a Tropea, Drapia e Ricadi; comunque, su tutta la fascia costiera.

La prefettura di Vibo Valentia da subito ha disposto monitoraggi da parte dei sindaci e commissari dei Comuni. Non sono segnalati danni a persone o a cose.

Correlati