Fava presidente dell’Antimafia regionale

Eletto con 11 voti su 12. “La commissione dovrà occuparsi delle indagini di Caltanissetta”

Fava presidente dell’Antimafia regionale

PALERMO – Claudio Fava è il nuovo presidente della commissione Antimafia in Sicilia. E’ stato eletto subito dopo l’insediamento dell’organismo parlamentare con 11 voti sui 12 deputati presenti in commissione (in totale sono 15). Un voto è andato a Giuseppe Lupo, capogruppo del Pd.

“La commissione non potrà non aprire una riflessione sull’inchiesta che al di là delle evidenze giudiziarie ci consegna una evidenza politica grave: momenti di decisioni importanti per la Sicilia sono stati sottratti alle sedi istituzionali e affidate a sedi private, parallele e clandestine”, dice Fava commentando l’indagine della Dda di Caltanissetta che si sta allargando e che coinvolge, come indagati, anche l’ex presidente della Regione Rosario Crocetta, gli ex assessori alle Attività produttive Linda Vancheri e Mariella Lo Bello, l’ex presidente dell’Irsap (aree industriali) Mariagrazia Brandara, l’attuale presidente di Sicindustria Giuseppe Catanzaro.

Correlati