Ciclista travolto e ucciso

Il 43enne Arturo Felisati era uscito per una passeggiata con gli amici: ha perso l’equilibrio ed è stato investito sulla provinciale per Santa Croce Camerina

Ciclista travolto e ucciso

COMISO (RAGUSA) – E’ morto investito da un’auto un ciclista amatoriale di Vittoria (Rg), Arturo Felisati di 43 anni. Come ogni domenica era solito, insieme agli amici, fare un’uscita in bici.

Appena fuori Comiso, sulla strada provinciale per Santa Croce Camerina, il tragico epilogo. Il ciclista ha perso l’equilibrio è caduto e un’auto che è sopravvenuta l’ha investito.

E’ intervenuta l’ambulanza del 118 ma il ciclista era già morto quando è giunta in ospedale. Impegnato nel sociale, lavorava in un centro geriatrico. Lascia la moglie e una figlia. L’investitore è ricoverato in ospedale in stato di shock.

Correlati