Varchi presidiati e 9.000 posti Catania fissa le regole per la festa

Misure di sicurezza straordinarie per lo spettacolo di Capodanno tra piazza Duomo e piazza Università: gli avvertimenti della questura. Anche a Palermo ordinanze restrittive per la manifestazione davanti al teatro Politeama: vietati pure i bastoni per i selfie

Da Fedez a Capossela: piazze italiane blindate ma in festa

Varchi presidiati e 9.000 posti Catania fissa le regole per la festa

CATANIA – La prefettura di Catania adotterà diverse misure per garantire la sicurezza durante i festeggiamenti per il nuovo anno. L’accesso all’aerea dell’evento, tra piazza Duomo e piazza Università, sarà consentito esclusivamente attraverso appositi varchi presidiati da stewards, nel rispetto del limite di capienza massima che è stato fissato in novemila spettatori.

Raggiunto tale numero non potranno quindi essere assolutamente consentiti ulteriori accessi. Per questo la prefettura suggerisce ai cittadini di presentarsi con un certo anticipo rispetto all’orario di inizio dello spettacolo, ovvero le 22.30. Controlli saranno effettuati anche con metal detector.

Per ordinanza del sindaco è stata vietata la somministrazione e la vendita di bevande superalcooliche di gradazione superiore a 21°, nonché la vendita di bevande in contenitori di vetro e in lattina nel raggio di duecento metri dal luogo della manifestazione. E’ vietato anche il trasporto nell’area dell’evento di qualsiasi artificio pirotecnico.

“Non si dovrà prestare attenzione a eventuali segnalazioni di allarme – raccomanda la questura -, se non provenienti dai funzionari di polizia impegnati nel servizio di ordine pubblico che, in caso di necessità, utilizzeranno impianti microfonici”.

Infine è stata anche adottata un’ordinanza prefettizia che vieta dalle 18 del 31 dicembre alle 7 dell’1 gennaio l’ingresso e il transito ai veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate nell’aerea del centro urbano delimitata dalle seguenti arterie e piazza: piazza Europa, corso Italia, viale XX Settembre, viale Regina Margherita, viale Mario Rapisardi, piazza Eroi di Ungheria, via Palermo, piazza Palestro, via Acquicella, via della Concordia e via SS. Maria Assunta.

Anche a Palermo Capodanno blindato in piazza: questa sera si esibiranno sul palco allestito davanti al teatro Politeama artisti di strada, performer, musicisti e l’artista Edoardo Bennato. Al countdown per l’arrivo del 2018 parteciperanno non più di 7.500 persone; rigoroso il sistema di sicurezza nei quattro varchi di ingresso e uscita in via Isidoro La Lumia, via Gaetano Daita, via Ruggero Settimo e via Libertà, dove sono state posizionate le transenne antipanico con le forze dell’ordine dotate di metal detector portatili.

La Questura ha vietato l’ingresso nell’area rossa di valigie, bombolette spray, fumogeni, mortaretti, fuochi d’artificio, petardi, bevande alcoliche, droni, puntatori laser e persino i bastoni per fare i selfie. Previste sanzioni da 25 a 500 euro. La festa in piazza comincerà alle 20.30, Bennato salirà sul palco poco prima della mezzanotte. Poi fino a tarda notte la musica di Radio Action 101.

Correlati