Litiga con la moglie e si dà fuoco

Un cinquantenne di Vittoria si è cosparso d’alcol: soccorso dal fratello, adesso è ricoverato in gravi condizioni al Cannizzaro di Catania

Litiga con la moglie e si dà fuoco

VITTORIA (RAGUSA) – Un cinquantenne si è dato fuoco con l’alcol in una zona isolata di contrada Cozzo, a Vittoria (Ragusa), pare a causa di dissapori con la moglie. Soccorso dal fratello, è stato trasportato all’ospedale di Vittoria e da qui al Centro grandi ustionati del Cannizzaro di Catania, visto che l’uomo ha ustioni di secondo e terzo grado sul 30% del corpo. La Polizia, intervenuta sul posto, sta sentendo diversi parenti.

Correlati