C’è la curva: va dritto e precipita

Un americano noleggia l’auto a Catania, si perde e finisce in un burrone a Modica: per lui solo contusioni e tanta paura

C’è la curva: va dritto e precipita

MODICA (RAGUSA) – Un automobilista statunitense ha perso il controllo della macchina in una curva a gomito di Modica, in contrada Catanzaro Pizzilli. E’ andato dritto ed è finito in un burrone. Se l’è cavata con contusioni, traumi vari e tanta paura.

L’auto, una Renault Kadjar, è finita in una scarpata dopo avere abbattuto oltre 15 metri di guardrail. Il 58enne è stato estratto dal mezzo e trasferito al pronto soccorso. Aveva noleggiato la macchina a Catania e pare si sia perso strada facendo, giacché la sua meta era Taormina. Dimesso dall’ospedale ha chiesto un taxi e si è fatto accompagnare proprio lì.

Correlati