“Fucile in casa per sparare a Capodanno”

Arma e munizioni nell’abitazione di un 44enne a Messina. Lui si giustifica: “Volevo solo esplodere qualche colpo”

“Fucile in casa per sparare a Capodanno”

MESSINA – A casa di un uomo di 44 anni, Luciano Andronaco, di Messina, la polizia ha trovato un fucile calibro 16 con canna mozzata, calcio modificato e matricola non leggibile, 92 cartucce per fucile calibro 12 e 16 e 5 cartucce per pistola calibro 7,65. Andronaco, che è stato arrestato, si è giustificato dicendo che l’arma gli sarebbe servita per esplodere qualche colpo a Capodanno.

Correlati