Stop ai bazar della contraffazione

Blitz della guardia di finanza a Modica, Pozzallo e Ragusa: sequestrati 300.000 articoli pericolosi, denunciati i tre titolari. GUARDA LE FOTO

Stop ai bazar della contraffazione

RAGUSA – Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, i finanzieri di Ragusa hanno intensificato i controlli in materia di sicurezza dei prodotti. In particolare, le Fiamme Gialle, al termine di accurati accertamenti presso tre esercizi commerciali di Modica, Pozzallo e Ragusa, hanno sequestrato più di 300.000 articoli per un valore commerciale di circa 600.000 euro.

Sono stati rinvenuti vestiti di Babbo Natale, luminarie, lavagne per bambini, peluche, costruzioni, giocattoli vari, recanti i marchi contraffatti dei principali protagonisti dei cartoni animati per bambini quali “Paw Patrol”, “Hello Kitty”, “Pokemon”, “Ben 10”, “Trenino Thomas” e personaggi delle serie cinematografiche “Marvel” e “Walt Disney”.
Si tratta di prodotti riportanti il marchio Ce contraffatto e indebitamente apposto, potenzialmente molto pericolosi e pronti a entrare nelle case.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato e i tre titolari degli esercizi commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio ai sensi del Codice del Consumo, per le quali sono previste sanzioni fino a 25.000 euro, nonché la successiva confisca e distruzione dei prodotti sequestrati. Inoltre, per due di loro è scattata anche la denuncia penale alla Procura della Repubblica per contraffazione e frode in commercio.

Correlati