“Non mi dimetto, anzi mi ricandido”

A Siracusa il sindaco Garozzo smentisce le voci: “Niente politiche”

“Non mi dimetto, anzi mi ricandido”

SIRACUSA – “Non mi dimetto, anzi mi ricandido per completare il lavoro svolto in questi anni”. Il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, smentisce così le voci sulle sue dimissioni per candidarsi alle politiche.

“Ho sempre lavorato per il bene della città e non per mettermi medaglie al petto”, ha detto Garozzo per il quale l’ente è stato sottoposto ad una continua aggressione politica. “In questo scorcio di fine anno la criminalità ha alzato il tiro. Ma o si sta dalla parte della legalità o si è contro”, ha aggiunto.

Garozzo ha ricordato gli attacchi continui di singoli subiti “in rete” e ha sottolineato l’inversione di tendenza della sua amministrazione: “Abbiamo messo a gara la gestione dei servizi esternalizzati, rompendo con sistema della proroghe. Coscienti di incrinare equilibri e di colpire interessi consolidati che spesso sono fonte di illegalità, di sprechi e disservizi”.

Garozzo ha ricordato i nuovi spazi: il teatro comunale; l’Urban center; il mercato ittico; la riqualificazione del porto grande, “un’opera destinata a diventare una grande incompiuta. E’ sotto gli occhi di tutti il crescente numero di turisti che viene a visitare ogni anno Siracusa”.

Correlati