Ramacca

Musumeci incontra la famiglia delle sorelle uccise

RAMACCA (CATANIA) – Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha incontrato, per una visita di cordoglio, la famiglia Mogavero a Ramacca, dopo l’uccisione di due loro sorelle Maria Lucia e Filippa, di 70 e 79 anni, accoltellate nella loro casa durante un tentativo di rapina. Ad accompagnare il governatore sono stati il sindaco ed il comandante la locale stazione dei carabinieri.

“Ho espresso ai familiari delle povere vittime i sentimenti di dolore di tutta la comunità siciliana – ha detto Musumeci -, la tragedia di Ramacca ripropone il tema della insicurezza e della paura, singola e collettiva, che vivono i cittadini. E le istituzioni hanno il dovere di interrogarsi su cosa fare per neutralizzare questo angosciante stato d’animo. E dare risposte. Ne parlerò con i prefetti dell’Isola, che incontrerò a Palermo subito dopo Capodanno”.

Correlati