Renzi piace più di Berlusconi

Nell’ultimo sondaggio Index Research il segretario dei Dem gode del 26% di fiducia, il Cav e Di Maio seguono a ruota. Ma il Pd è ai minimi storici, sorpassato dal M5s

Renzi piace più di Berlusconi

CATANIA – Il M5s, con il 27,5% delle preferenze è il primo partito, seguito dal Pd che si avvicina al minimo storico con il 24,1%. La Lega al 13,8 perde mezzo punto, mentre cresce di 0,2% Forza Italia arrivata al 15.5%. S

ono i dati dell’ultimo sondaggio dell’istituto di ricerca Index Research confrontati con quelli raccolti a distanza di una settimana il 30 novembre scorso. Il movimento di Grillo effettua il sorpasso sul Pd acquistando in una settimana lo 0,2%, la stessa percentuale persa invece dai dem. Il centrodestra raccoglie il 36,4% con una flessione rispetto alla scorsa settimana di 0,2 punti, contro il 28,7% del centrosinistra che perde 0,5 punti.

Renzi rimane il politico che gode della maggiore fiducia degli italiani: si colloca in cima alla classifica di gradimento con il 25% delle preferenze.

In seconda posizione, a pari merito con il 21%, troviamo il candidato premier del M5s, Di Maio, e Berlusconi. Scende di una posizione Salvini (20%). Seguono Meloni (15%), Grasso (15%) l’unico in salita di un punto. Lo scenario postelettorale preferito dagli italiani è l’alleanza tra Renzi e Berlusconi scelta dal 7,6% delle persone intervistate.

Correlati