Scicli

Evasione fiscale da 200.000 euro: denunciati due imprenditori edili

RAGUSA – I finanzieri di Ragusa hanno denunciato due imprenditori edili di Scicli (Rg), titolari di altrettante società di costruzioni, che hanno evaso imposte sui redditi e I’Iva. I Finanzieri sono riusciti a scoprire un vero e proprio meccanismo “architettato” dai due indagati, i quali avevano costituito ad hoc una società “cartiera” formalmente amministrata da una “testa di legno”, ”avente come unico scopo l’emissione di fatture per operazioni inesistenti nei confronti di altre società riconducibili agli stessi imprenditori denunciati o ai propri familiari”. L’evasione fiscale, tra il 2015 e il 2016, è stata quantificata in oltre 200 mila euro. E’ stato eseguito il decreto di sequestro preventivo per equivalente sui beni e sulle disponibilità finanziarie.

Correlati